LOCKDOWN la più grande delle sfide

Cari motociclisti/e, noi di avventure ne abbiamo tante da raccontare e altrettante siamo sempre pronti a farne. Abbiamo petcorso migliaia di chilomentri, attraversando stati e addirittura continenti, ma mai qualcuno di noi avrebbe immaginato che il giorno 11 Marzo 2020 tutto fosse improvvisamente bloccato.

LOCKDOWN. Credo che nessuno abbia conosciuto questa parola prima di ora e credo anche che sia volutamente stata scelta in lingua inglese per noi Italiani, perché penso che “confinamento” lo avremmo accettato molto peggio.

Non voglio trascrivere qui quello che tutti conosciamo fin troppo bene, ma penso che sia opportuno pensare a come #ripartiamo tenendo conto della situazione di questa #fase2 e di quello che ci è permesso di fare oggi.

Pur volendo essere ottimista a tutt’oggi mi sembra che le cose non siano cambiate di molto, se non per il fatto che dallo scorso 4 maggii molte attività hanno ricominciato a lavorare e per i cittadini oltre che a far visita ai congiunti e fare attività motoria anche più distante da casa, pet il resto non è cambiato molto e pet noi apoassionati motociclisti siamo cosyretti ancora a ladciare le moto nei box. O meglio dire che è consentito usare la moto, ma non per motivi ludici o ricreativi, così anche per allontanarsi da casa a piedi, nel senso che è consentita l’attività motoria ma non le passeggiate per divertimento.

Quindi chi come noi di Sfidacontro poteva lavorare nel turismo organizzando tour, viaggi ed escursioni ha divuto cancellare improvvisamente tutti i progetti e si è visto ovviamente cancellate tutte le prenotaxioni fatte in precedenza.

Ma nonostante ciò non possiamo arrenderci, dobbiamo reagire ancora più con determinazione, cercando di ottimizzare l’enorme quantità di tempo che mai prima d’ora avevamo a disposizione.

Infatti in questi primi giorni di maggio abbiamo iniziato a pubblicare sui nostri social, le idee che riteniamo in linea con il momento, rispettando le indicazioni del distanziamento e le protezioni per le vie respiratorie e per le mani

Le nostre proposte sono per un turismo all’aria aperta, infatti i nostri tour, voaggi ed escursioni vengono fatti con moto, quad ed e-bike, il tutto anche usufruendo del setvizio a noleggio.

Abbiamo coniato ben due slogan: 1) Sfidacontro – L’Avventura tra Arte Storia e Natura

2) Sidacontro l’Arte del Viaggiatore

Infatti il nostro obbiettivo è far conoscere i luoghi meno conosciuti dal grande pubblico, che vengono raggiunti su strade ancor meno conosciute, realizzando cosi tour e viaggi avventurosi con un profilo storico, legando ogni meta da un filo logico dove il viaggiatore può immergersi, in modo che ogni viaggio o tour sia una storia da vivere.

Quindi appena sarà permesso spostarsi senza nessuna autocertificazione anche se soltanto all’interno della prooria regione, vi consigliamo di contattarci, perché abbiamo una dellissima iniziativa da proporvi e che crediamo sarà molto apprezzata.

Vi aspettiamo e anche se questa è stata una delle più grosse sfide che abbiamo dovuto combattere e tutt’ora combattiamo, siamo certi che ci ritroveremo tutti più carichi di prima.

Buona strada Bikers!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...